Dove mettere l'asciugatrice e come installarla

di

Dove posizionare e come installare un'asciugatrice

Indice

Le asciugatrici rendono l’operazione di asciugatura del bucato molto semplice e veloce tanto da non poterne più fare a meno una volta abituati all’uso. Per ottenere il massimo dalla propria asciugatrice è importante che sia posizionata e installata correttamente e qui vedremo degli utili consigli su come farlo nel migliore dei modi.

Il mondo delle asciugatrici si divide in due grandi gruppi che richiedono una differente installazione: le asciugatrici ad aria e le asciugatrici a condensazione.

Dove posizionare un'asciugatrice

Perché una asciugatrice a condensazione funzioni correttamente deve avere essere collocata in un posto con un buon ricambio di aria. Questo perchè l’asciugatrice espelle aria calda e umida generata durante l’operazione di asciugatura e, se lo spazio in cui è installata l’asciugatrice è ristretto, potrebbe ripescare la stessa aria umida precedentemente espulsa riducendo molto l’efficienza di asciugatura. Quindi è bene non installare l’asciugatrice in un ripostiglio senza finestre.

Attenzione alla temperatura ambiente

Per funzionare correttamente, una asciugatrice avrà bisogno che la temperatura ambiente sia compresa in un certo range e normalmente è indicato sul manuale d’uso e manutenzione fornito dal produttore. In generale l’asciugatrice potrebbe non lavorare correttamente a temperature troppo basse quindi è bene non installare l’elettrodomestico in ambienti dove specialmente in inverno la temperatura diventa troppo bassa.

Questo perchè le asciugatrici a condensazione rimuovono l’umidità dal bucato condensandola in un dispositivo interno chiamato condensatore ma, se la temperatura ambiente è troppo bassa, l’acqua si condenserà in qualsiasi punto interno dell’asciugatrice rendendo la macchina incapace di rimuovere correttamente l’umidità.

Installare l’asciugatrice vicino a un altro elettrodomestico

L’installazione di una asciugatrice vicino ad altri elettrodomestici è da valutare caso per caso, ma in linea di massima, è bene che l’asciugatrice sia installata affinchè possa “respirare” aria a temperatura ambiente, quindi nè troppo calda nè troppo fredda.

Dove posizionare una asciugatrice a condensazione

L'installazione di una asciugatrice a condensazione è di gran lunga più semplice che l’installazione di una asciugatrice ad aria calda. Innanzitutto, accertarsi di disporre di spazio sufficiente per ospitare la macchina. Basta un semplice metro per verificare prima di ritrovarsi con l’asciugatrice in casa e non sapere dove metterla. Sembra scontato ma in molti comprano “d’impulso”.

Le asciugatrici rimuovono l’acqua residua dal bucato e quindi espellono aria umida. Per tale motivo è necessario che questo elettrodomestico sia posizionato in una stanza dotata di finestra e con ventilazione adeguata al ricambio d’aria richiesto.

Come installare una asciugatrice a condensazione

Una volta scelto il punto dove collocare l’asciugatrice è necessario collegarla a una presa di corrente elettrica. Prima di procedere è necessario verificare che la presa sia adeguata al carico di energia richiesto dalla asciugatrice poichè si tratta di una potenza elettrica non indifferente e verificare che tale presa sia dotata di una messa a terra efficiente. In caso di dubbio è meglio chiedere a un elettricista ed eventualmente procedere con una messa a norma.

Fatto ciò è possibile procedere con la prima accensione dell’asciugatrice dal pannello comandi. Per la fase di prima accensione è sempre bene seguire scrupolosamente il manuale di istruzioni fornito con l’elettrodomestico. Provare un ciclo di asciugatura per verificare che tutto funzioni correttamente e che l’umidità del bucato venga raccolta correttamente nell’apposita vaschetta.

Come installare una asciugatrice ad aria calda

Se hai acquistato una asciugatrice ad aria calda piuttosto che a condensazione, la cattiva notizia è che il compito sarà un po 'più difficile di quello sopra. Oltre alla fornitura di energia elettrica come prima descritto, dovrai anche provvedere allo scarico aria umida verso l’esterno, solitamente attraverso un foro nella muratura esterna. Senza questo l’asciugatrice non funzionerà correttamente e potrebbe essere fonte di anomalie e guasti prematuri.

Se non si ha dimestichezza nei lavori di questo tipo è bene chiamare un idraulico fornito di tutta l’attrezzatura necessaria a questo genere di lavori e in poco tempo metterà in funzione la tua nuova asciugatrice con un lavoro fatto a regola d’arte.