Come usare lo spazzolino elettrico

di

L’igiene orale è molto importante per ognuno di noi e uno degli aspetti fondamentali è sicuramente la scelta dello spazzolino da utilizzare e il modo con il quale lo utilizziamo per prenderci cura dei nostri denti; ormai da molti anni non abbiamo di fronte a noi solo la possibilità di scegliere quale spazzolino acquistare ma abbiamo anche la facoltà di decidere se utilizzarne uno manuale o propendere per l’acquisto di uno spazzolino elettrico.

spazzolino_elettrico


Lo spazzolino elettrico è uno strumento che ci aiuta nella pulizia dentale effettuando rapidi movimenti delle setole avanti e indietro o in maniera rotatoria intorno al dente da pulire; tra questi, sicuramente quello più diffuso è lo spazzolino con setole rotanti ed oscillanti che permette di lavare i denti senza applicare una forza eccessiva come invece si corre il rischio di fare con il tradizionale spazzolino manuale.

Indice

 

Differenze tra spazzolino elettrico e manuale

La domanda più comune quando si tratta questo argomento è senza dubbio: è migliore lo spazzolino elettrico o quello manuale? Per questo motivo vorremmo brevemente riassumere le principali differenze sia dal punto di vista dello strumento che dei vantaggi e svantaggi di uno rispetto all’altro.
Consigliato da molti, lo spazzolino elettrico ha principalmente tre vantaggi rispetto all’omologo manuale, il primo è sicuramente il fatto di riuscire a produrre una quantità maggiore di movimenti rispetto all’unità di tempo che consideriamo pari ad un minuto; è stato infatti dimostrato che nell’unità di tempo uno spazzolino elettrico riesce mediamente a produrre 8800 oscillazioni e circa 40000 micro-pulsazioni, quindi tenendo la testina posizionata su un dente per circa 5 secondi, riusciamo a produrre circa 4000 movimenti che sono nettamente superiori rispetto a quelli che potremmo avere utilizzandone uno manuale.

elettrico_vs_manuale

Il secondo vantaggio è dato dal fatto che l’efficacia pulente è molto meno dipendente dall’utilizzatore in quanto basta tenere posizionata la testina sul dente per pulire gran parte della sua superficie e in ogni caso più avanti parleremo della corretta tecnica da tenere durante la fase di pulizia.

L’ultimo vantaggio che vogliamo menzionare è legato al fatto che lo spazzolino elettrico riesce a controllare la forza esercitata su ogni dente durante lo spazzolamento e questo è possibile grazie alla presenza all’interno del corpo dello spazzolino di una specie di dinamometro che permette di non applicare una forza eccessiva sul dente.
Studi scientifici hanno dimostrato che la forza di spazzolamento non deve superare circa 200 grammi perché una forza eccessiva potrebbe causare nel tempo delle micro-abrasioni allo smalto dei denti ed inoltre potrebbe provocare danni alle gengive, per questo motivo negli spazzolini elettrici è incorporato un meccanismo di controllo della pressione esercitata sul dente, il quale attiva un segnale luminoso e/o meccanico per indicarci che stiamo esagerando con la forza.

spazzolino_elettrico_manuale

Come pulire i denti con lo spazzolino elettrico

Come per ogni altra cosa, è molto importante che lo strumento sia utilizzato correttamente, sia per evitare danni o vanificarne l’uso e sia per raggiungere il massimo del risultato; anche per lo spazzolino elettrico vale questa regola e per questo motivo vorremmo brevemente elencare le poche accortezze da tenere in considerazione vogliamo pulire correttamente i denti.
Il primo consiglio che vi diamo è per evitare disastri prima della pulizia vera e propria e soprattutto per non dover estendere la pulizia a tutto il bagno, infatti è molto importante applicare solo una piccola quantità di dentifricio e cosa ancora più importante non accendere lo spazzolino prima di averlo messo in bocca e posizionato su di un dente, altrimenti le velocissime oscillazioni dello spazzolino farebbero schizzare il dentifricio ovunque.

Solo dopo aver inserito lo spazzolino in bocca ed averlo attivato, la tecnica da seguire è semplicissima in quanto è sufficiente tenere la testina poggiata sul dente e lasciare che lo spazzolino pulisca bene prima di passare al successivo; a tal proposito potete seguire la sequenza che preferite, potete ad esempio pulire tutta l’arcata superiore all’esterno, poi passare alla parte interna e successivamente ripetere la sequenza per l’arcata inferiore.
Non è necessario fare altro per pulire i denti con lo spazzolino elettrico ma è molto importante avere cura anche dello strumento stesso perché, così come cambiamo periodicamente quello manuale, anche quello elettrico ha le setole che si usurano essendo continuamente a contatto con i denti, quindi è bene cambiarle ogni 2 o 3 mesi e soprattutto sciacquarle bene dopo ogni utilizzo e asciugarle accuratamente.

 

Uno spazzolino elettrico dall’ottimo rapporto qualità-prezzo

Non essendo un prodotto che acquistiamo tutti i giorni e a maggior ragione se non ne abbiamo mai acquistato uno, è lecito avere dubbi su quale sia un buon acquisto e anche se il prodotto che individuiamo abbia tutte le caratteristiche che ci consentano di ottenere i risultati sperati, per questo motivo vorremmo consigliare uno spazzolino elettrico dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

spazzolino_oral_b_pro_2_2500

Oral-B è un’azienda presente sul mercato da tantissimi anni e non ha di certo bisogno di presentazioni, però vogliamo segnalarvi il suo modello Oral-B Pro 2 2500, uno spazzolino elettrico dotato di testina arrotondata che offre una pulizia accurata e aiuta a mantenere sane le gengive agendo delicatamente.
Altra caratteristica peculiare del prodotto è la presenza di un timer che controlla il tempo minimo di pulizia, indicando con un segnale luminoso se pulite i denti troppo poco non garantendo il tempo minimo di pulizia raccomandato da dentisti ed igienisti pari ad almeno due minuti; su questo modello è presente la tecnologia di controllo della pressione esercitata sul dente di cui vi abbiamo parlato in precedenza e per concludere vogliamo sottolineare che le sue testine intercambiabili sono dotate di setole con le punte arrotondate per essere delicate sulle gengive, setole angolate per raggiungere meglio gli spazi interdentali e sono presenti anche setole ultrasottili.
Per tutto quanto detto in questo breve articolo abbiamo voluto proporre uno spazzolino elettrico da acquistare e che abbia un ottimo valore rapportato al prezzo di acquisto e crediamo sia uno spazzolino per lui e per lei adatto anche come idea regalo da acquistare online.